!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->

mercoledì 6 febbraio 2013

I Korn mettono la testa (Head) a posto

il logo della band nu-metal
La nu-metal band dei Korn si ripresenta al gran completo con il chitarrista Brian Welch.

di Luca Ferrari, luca.goestowest@gmail.com
giornalista/fotoreporter – web writer 

Dopo 12 anni di militanza, il 22 febbraio 2005, Brian "Head" Welch, chitarrista dei Korn, annunciò la dipartita dalla band di Bakersfield dedicando la sua vita alla religione e al progetto solista tramite cui pubblica due album e un EP.

Il 5 maggio 2012, durante un concerto, l'ex-chitarrista sale a sorpresa sul palco con i vecchi compagni: il cantante Jonathan Davis, il chitarrista James Munky Shaffer e il bassista Reginald “Fieldy” Arvizu per eseguire la mitica Blind

Giugno 2013: Head tornerà ufficialmente a fare parte di KORN i quali intraprenderanno un tour europeo in cui la band eseguirà i vecchi brani che l'hanno resa famosa in tutto il mondo, spaziando in particolare tra la discografia della band prima dell’addio (temporaneo) di Head, ossia: Korn (1994), Life Is Peachy (1996), Follow the Leader (1998), Issues (1999), Untouchables (2002) e Take a Look in the Mirror (2003).

Nel tour del vecchio continente saranno on stage anche in Italia per tre appuntamenti: lunedì 24 giugno al City Sound di Milano, quindi martedì 25 giugno al Rock in Rome (evento in cui si esbiranno anche la Mark Lanegan Band e gli Smashing Pumpkins con il solo Billy Corgan della formazione originale) e infine mercoledì 26 giugno al Gran Teatro Geox di Padova.

Special guests della serata, Bullet For My Valentine e Love & Death.

Korn is back

Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog

Post più popolari